Archivi tag: editoriale

Premio Strega: storia di un’occasione mancata

Negli Stati Uniti hanno il Pulitzer. Nel Regno Unito il Booker Prize. In Francia il Goncourt. In Italia il premio letterario più prestigioso prende il nome da un liquore, lo Strega. Dalla sua nascita, nel 1947, ad oggi la parola d’ordine è stata rinnovamento. Ma settant’anni dopo quello che Maria Bellonci definì “un contributo essenziale alla rinascita culturale del Paese” si trova in una fase stagnante.

Continua a leggere Premio Strega: storia di un’occasione mancata

Il ruolo di Hulk Hogan nella limitazione della libertà di stampa

Se le continue stoccate di Donald J. Trump ai media statunitensi (e in particolare al “the failing” New York Times) avevano fatto allarmare qualcuno sullo stato di salute della libertà di stampa americana sappiate che i problemi dei giornalisti statunitensi partono da più lontano. Continua a leggere Il ruolo di Hulk Hogan nella limitazione della libertà di stampa

Bruciare tutto è un romanzo rivoluzionario. E ora scandalizzatevi pure!

Se oltre a discutere se fosse lecito o meno gustarsi un agnello il giorno di Pasqua nelle ultime ore avete avuto anche il tempo di informarvi non vi sarà sfuggita la polemica generata dall’uscita di Bruciare tutto, l’ultimo libro di Walter Siti che ha farcito le pagine dei quotidiani e ringalluzzito i critici più bacchettoni. La prima della lista è stata la filosofa Michela Marzano che su La Repubblica si lascia andare a becere considerazioni di carattere morale e pare fornire le dovute motivazioni per inserire il testo nell’indice dei libri proibiti.

Continua a leggere Bruciare tutto è un romanzo rivoluzionario. E ora scandalizzatevi pure!