Archivi categoria: storie

Kit Harington: “Jon Snow non ha il senso dell’umorismo”

Umile, disponibile, garbato: la fama planetaria ottenuta grazie al ruolo di Jon Snow in Game of Thrones (in onda ogni lunedì su Sky Atlantic) non hanno cambiato Kit Harington. Quest’estate l’attore londinese è stato ospite del Giffoni Film Festival dove non si è sottratto all’affetto dei suoi fan accorsi da tutto il mondo. Presto potrebbe convolare a nozze con la collega Rose Leslie, conosciuta proprio sul gelido set del Trono di Spade, ma sulla sua vita privata la giovane star mantiene lo stretto riserbo…   

Continua a leggere Kit Harington: “Jon Snow non ha il senso dell’umorismo”

Lily James: “Sono una romanticona. Mi innamoro con una certa facilità”

È la perfetta incarnazione della ragazza della porta accanto Lily James, l’attrice britannica divenuta famosa grazie al ruolo di Cenerentola nell’ultima versione cinematografica della favola di Walt Disney. La intervisto in un lounge bar di Toronto, si siede a cavalcioni e la nostra prende subito la forma di una chiacchierata tra amiche: di fronte ho una giovane donna solare, cordiale e disinvolta.

Continua a leggere Lily James: “Sono una romanticona. Mi innamoro con una certa facilità”

Casey Affleck: “Per essere credibile un attore non può fingere”

Domanda: “quando ha deciso di voler fare l’attore?”. Risposta: “Ancora non ne sono sicuro”. Casey Affleck, 41 anni, sta per vincere un Oscar ma a Hollywood rimane un outsider. Con il fratello Ben ha poco in comune. Ma è a lui che deve principalmente la sua notorietà. Il talento naturale, messo in luce da film come L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford, non è bastato a lanciare una carriera costellata di alti e bassi. Il carattere, schivo e riservato, scoraggia persino i paparazzi più indomiti.

Continua a leggere Casey Affleck: “Per essere credibile un attore non può fingere”