Bella Thorne: è nata una stella

All’anteprima romana de Il sole a mezzanotte (in sala dal 22 marzo) Bella Thorne, 20 anni, ha indossato l’abito che fu di Julia Roberts in Pretty Woman. L’ex stellina Disney coi capelli tinti di rosso e un’attitudine molto rock ’n roll, si prepara alla consacrazione definitiva nell’universo teen con un film che potrebbe emulare il successo di Colpa delle stelle.

Ad offrirle questa occasione è il personaggio di Katie, adolescente affetta da XP (Xeroderma Pigmentoso), una malattia che le renderebbe fatale l’esposizione ai raggi solari. Cresce circondata dall’affetto del padre e dell’amica Morgan. Ha una grande passione per la musica ed è proprio suonando la sua amata chitarra che una notte incontra Charlie (Patrick Schwarzenegger, figlio di Arnold). Tra i due è amore a prima vista. “Katie è una sognatrice. Una Cenerentola che ci insegna quanto è importante fare ciò che realmente desideriamo prima che sia troppo tardi. Siamo diverse ma è in assoluto la donna più brillante che abbia mai interpretato”.

Ma di Katie Bella Thorne ammira anche il bellissimo rapporto con il padre. “Ho perso il mio quando ero appena una bambina. Nella loro complicità rivedo quella tra me e mia madre”. Con 4 film in uscita nel 2018 e i 17 milioni di follower su Instagram Bella Thorne già promette di diventare un personaggio di punta in quel di Hollywood ma le sue scelte, dal cinema ai videoclip con il fidanzato (il rapper Mod Sun), non sono mai state banali. “Il mio percorso artistico è più tortuoso di altri perché credo che oggi a noi giovani non rimanga alternativa. Dobbiamo avere coraggio, rischiare ed essere consapevoli di ciò che comunichiamo a chi ci segue”.

Con il personaggio CeCe di “A tutto ritmo” ha incoraggiato tanti ragazzi ad affrontare con maggiore serenità la propria dislessia, un disturbo di cui ha sofferto lei stessa per molti anni. A gennaio 2017, in seguito all’elezione di Donald J. Trump, ha sfilato alla marcia in difesa per i diritti delle donne e di recente ha ammesso di aver subito abusi sessuali e psicologici fino all’età di 14 anni.

Bella Thorne è senza dubbio un personaggio di riferimento per i tanti teenager che l’hanno seguita fin dagli esordi. E lei ha le idee ben chiare su ciò che le preme realizzare. “Qualche giorno fa un amico mi ha chiesto dove mi sarei vista tra vent’anni. Mi auguro di poter dire di aver fatto abbastanza per le persone che soffrono. E spero di essere felice perché per me il concetto di successo coincide con quello di felicità”.

Pubblicato originariamente su D – La Repubblica

IMG_5812

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...