Kit Harington: “Jon Snow non ha il senso dell’umorismo”

Umile, disponibile, garbato: la fama planetaria ottenuta grazie al ruolo di Jon Snow in Game of Thrones (in onda ogni lunedì su Sky Atlantic) non hanno cambiato Kit Harington. Quest’estate l’attore londinese è stato ospite del Giffoni Film Festival dove non si è sottratto all’affetto dei suoi fan accorsi da tutto il mondo. Presto potrebbe convolare a nozze con la collega Rose Leslie, conosciuta proprio sul gelido set del Trono di Spade, ma sulla sua vita privata la giovane star mantiene lo stretto riserbo…   

Che cosa avete in comune lei e il Re del Nord?

Ammiro il suo rigore morale ma gli manca il mio senso dell’umorismo. Su una cosa non ci sono dubbi: Jon Snow è parte di me.

Chi sarebbe diventato se non fosse arrivato il successo?

Non ho mai inseguito il successo. Volevo diventare un attore. Se non ci fossi riuscito avrei assecondato la mia passione per la scrittura. Probabilmente oggi sarei un suo collega.

I suoi genitori le sono stati di supporto?

Se nasci in una famiglia benestante è tutto più semplice. Non è stato il mio caso ma loro mi hanno sempre incoraggiato, anche attraverso notevoli sforzi economici. È un lavoro difficile, non sempre le cose vanno nel verso giusto.

I suoi modelli di riferimento?

Sicuramente Leonardo DiCaprio in Romeo + Giulietta, Edward Norton ne La 25ª ora e Ben Whishaw per la sua strabiliante performance in Amleto. E poi mia madre.

La preoccupa pensare al suo futuro dopo la fine della serie?

Un po’ sì, ma cosa potrei fare? Tornare indietro e dire di no al ruolo di Snow? Non credo sarebbe una buona idea. Preferisco tenere i piedi per terra. So di essere amato perché sono parte di una serie fortunatissima. Per il futuro mi auguro di poter scegliere le parti indipendentemente dal ritorno economico.

Prossimamente la vedremo al cinema in The Death and Life of John F. Donovan di Xavier Dolan…

Che occasione incredibile lavorare con attrici del calibro di Susan Sarandon, Natalie Portman, Jessica Chastain! È una storia in cui mi sono rivisto: una giovane star televisiva che prova a sfondare nel cinema. La sua omosessualità potrebbe diventare un ostacolo.

E le sue difficoltà quali sono?

Non amo i social, provo a tutelare la mia vita privata e mi pesa tanto stare lontano da casa. Detesto la pubblicità. Mi sembra di vendere l’anima al diavolo. Fortuna che l’ultimo spot l’ho girato a Napoli e tra un ballo e un babà mi sono sentito un po’ meno e in colpa!

Originariamente pubblicato sul settimanale Tu Style

1 commento su “Kit Harington: “Jon Snow non ha il senso dell’umorismo””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...